Categorie
Uncategorized

COLORE PER LA CAMERA DEI BAMBINI, QUALE SCEGLIERE?

Il colore per la camera dei bambini è una cosa molto importante, sia se si è in attesa di un pargoletto e si vuole igienizzare, sia se il nostro piccolo non è più un neonato e si desidera creargli un ambiente tutto per lui.

Naturalmente, per usanza, se si è in dolce attesa di un maschietto, il colore che spesso ci viene richiesto è l’azzurro.

Se invece si è in attesa di una femminuccia il classico rosa in tutte le sue sfumature farà sempre il suo bellissimo effetto.

Con il passare del tempo e quando il nostro piccolino è un pò più grande e magari si desidera creargli un ambiente tutto per lui, la domanda che sorge è qual’è il giusto tono di colore per la camera dei bambini?

Questa è la domanda che i clienti FABE si fanno molto spesso.

Fondamentalmente la risposta che ci sentiamo di dare è : dipende.

Dipende da che scuola di pensiero vogliamo percorrere e cioè, o i colori che piacciono al bambino oppure i colori che consiglia la cromoterapia.

 

Quello che non dobbiamo mai dimenticare, è creare un ambiente davvero confortevole, ed evitare di inciampare sui classici errori che potrebbero avere effetti negativi sulla salute.

 

Quali posso essere questi effetti negativi?

Devi sapere che anche se sembra che un colore sia simile all’altro, ti posso assicurare che non è così.

Il motivo?

La maggior parte delle pitture in commercio contengono sostanze chimiche come resine (per i colori lavabili), conservanti e plastificanti.

Questo come puoi immaginare, non è una cosa per nulla positiva per la salute del tuo bambino, perché il colore rilascia nell’aria delle particelle volatili chiamate VOC, che si respirano e sono dannose.

Per cui, oltre alla tonalità, che è un fattore estetico personale, è molto importante sapere questo, e scegliere un colore completamente naturale per la camera dei bambini.

Come puoi esserne certo di applicare un prodotto naturale?

Esistono solo due tipi di pitture naturali, che sono esenti da sostanze tossiche e nocive.

I silicati e la calce.

Niente altro.

FABE da sempre è impegnata nella ricerca di fornitori che garantiscono e certificano a livello globale le loro idropitture.

Per questo motivo il consiglio, come specialisti in finiture interne, è proprio questo.

Ossia, scegliere esclusivamente idropitture naturali a base di silicati o calce, per essere sicuri che tuo figlio respiri aria sana senza correre il rischio di respirare sostanze tossiche e nocive.

Se vuoi scoprire di più e desideri che la camera dei bambini resti un luogo sicuro mettiti in contatto con noi, saremo pronti a rispondere ad ogni tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *